Torta salata con patate, porro e speck

torta salta con patate,porro e speck 7

La ricetta di oggi è una torta salata con patate, porro e speck. Come dico sempre le torte salate sono ottime da mangiare appena fatte, e quindi calde, ma sono sono molto buone anche se mangiate fredde, per questo posso essere un’idea per il pranzo fuori casa.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta brisè;
  • 70 gr di speck;
  • 4 patate medie;
  • mezzo gambo di porro;
  • 50 gr di formaggio latteria;
  • sale;
  • pepe;
  • olio.

Procediemento

  1. Come prima cosa sbucciate le patate, risciacquatele accuratamente e successivamente dopo averle asciugate tagliatele a dadini. Cucinate le patate in padella con un filo di olio, sale e pepe per 10 minuti, quindi aggiungete il porro tagliato a rondelle, ovviamente dopo averlo lavato;
  2. Continuate la cottura delle patate ancora per 10-15 minuti. Nel frattempo accendete il forno a 180 gradi;
  3. Prendete una tortiera da crostata, copritela con carta forno e adagiateci sopra la pasta brisè, piegate i bordi;
  4. Sulla base della pasta brisè mettete le fettine di speck una accanto all’altra, poi qualche caglia di formaggio, infine coprite con le patate, precedentemente cotte con il porro e finite con ancora scaglie di latteria;
  5. Cucinate la torta salta con patate, porro e speck in forno per 25 minuti, o finche i bordi non iniziano a dorarsi;
  6. Togliete dal forno, tagliate e fette e servite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.