Tagliatelle con ragu di faraona e funghi porcini

tagliatelle con ragu di faraona e funghi porcini

L’altro giorno facendo la spesa ho visto che vendevano la faraona a pezzi e così ho pensato di prenderla per fare del ragù. Ho preparato delle tagliatelle con ragu di faraona e funghi porcini. Ho disossato la faraona, l’ho tagliata a dadini e cotta i padella con cipolla, rosmarino, funghi porcini trifolati e pancetta tesa tagliata a striscioline.

Ingredienti per 2 persone

  • 3-4 nidi di tagliatelle;
  • 100 gr di funghi porcini trifolati;
  • 400-500 gr di faraona a pezzi;
  • 2 fette di pancetta tesa spesse;
  • brodo qb;
  • rosmarino;
  • olio evo;
  • vino rosso qb;
  • sale;
  • pepe.

Procedimento

  1. Come prima cosa togliete la pelle ai pezzi di faraona e disossateli. Tagliate la polpa a pezzettini. In una padella rosolate uno scalogno tritato con un filo di olio. Dopo qualche minuto aggiungete la faraona a dadini, rosolate su tutti i lati, quindi sfumate con del vino rosso;
  2. Quando il vino sarà evaporato del tutto aggiungete il rosmarino tritato e bagnate con del brodo caldo. Dopo circa 30 minuti te i funghi porcini trifolati e la pancetta tagliata a striscoline. Cucinate per altri 20 minuti aggiungendo altro brodo se serve.Aggiustate di sale e pepe;
  3. Mettete su l’acqua per la pasta e quando inizia a bollire salate leggermente e buttate le tagliatelle. Cucinate per 3-4 minuti, scolatele al dente e saltate in padella con il sugo;
  4. Servite le tagliatelle con ragu di faraona e funghi porcini ben calde con un filo di olio a crudo e se gradite del formaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.