Strudel ai carciofi

strudel ai carciofi 9

Oggi prepariamo una torta salata fatta a strudel, quindi ripiena, preparata con una base di pasta brise, con all’interno carciofi lessi a spicchi, una patata lessa, del prosciutto cotto e del formaggio galbanino. Nel ripieno non ci sono grassi aggiunti se non appena un filo di olio utilizzato per condire ed insaporire gli ingredienti dello strudel ai carciofi.

Ingredienti per 4 persone

  • 1 rotolo di pasta brise;
  • 100 gr di galbanino;
  • 1-2 fette di prosciutto cotto tagliato con il coltello (altezza mezzo centimetro);
  • 150 gr di carciofi a spicchi surgelati;
  • 1 patata lessa;
  • sale;
  • pepe;
  • 1 filo di olio extravergine di oliva.

Procedimento

  1. Cucinate i carciofi in acqua bollente leggermente salata per 15 minuti (da surgelati). Accendete il forno a 180 gradi;
  2. Quando i carciofi sono cotti scolateli e metteteli in una terrina, unite il prosciutto cotto a dadini, il galbanino anch’esso a dadini e la patata lessa, spellata e tagliata pezzetti. Condite il tutto con sale, pepe ed un filo di olio;
  3. Prendete la pasta brise dal frigo, mettetela su una teglia rivestita con carta forno e srotolatela.Al centro della pasta mettete il ripieno, quindi arrotolate la pasta brise e chiudete i bordi premendo con i polpastrelli;
  4. Cucinate lo strudel ai carciofi in forno ben caldo per 25-30 minuti. La pasta brise deve dorarsi bene, sfornate, tagliate a fette e servite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.