Spezzatino in pentola a pressione

spezzatino in pentola a pressione 6

Per questione di tempi preparare uno spezzatino in pentola a pressione è una comodità, perché dimezza    i tempi di cottura e con la vita frenetica di oggi 2 ore e mezzo per cucinare uno spezzatino forse sono troppe. Lo spezzatino che vi propongo oggi è preparato con bocconcini di carne di manzo, polpa di pomodoro, carote, sedano, un cipollotto e patate.

Ingredienti per 4 persone

  • 800 gr di polpa di manzo;
  • 1 barattolo di pomodoro a pezzettoni;
  • 3 patate;
  • 2 carote;
  • 1 gambo di sedano;
  • 1 cipollotto;
  • olio extravergine di oliva;
  • sale;
  • pepe;
  • brodo qb.

Procedimento

  1. Tritate grossolanamente la carota, dopo averla sbucciata, il sedano e il cipollotto. Cucinate il soffritto dello spezzatino per qualche minuto con un filo di olio nella pentola a pressione;
  2. Aggiungete la polpa di manzo tagliata a pezzettoni, rosolate bene su tutti i lati, quindi aggiungete la polpa di pomodoro, sale e pepe. Chiudete la pentola a pressione, quando inizia a fischiare abbassate il fuoco e continuate la cottura per 40-45 minuti;
  3. Nel frattempo pelate le patate, risciacquate sotto l’acqua corrente e tagliate a pezzi abbastanza grandi;
  4. Aprite la pentola aggiungete le patate e se serve un mestolo di brodo, richiudete e cucinate per altri 15 minuti. Spegnete il fuoco, aprite il coperchio e rimette sul fuoco facendo asciugare il sugo se troppo liquido ed aggiustate di sale e pepe. Raggiunta la densità desiderata servite lo spezzatino ben caldo. Se volete potete accompagnare lo spezzatino con della polenta abbrustolita o morbida.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.