Risotto salvia e stracciatella

risotto stracciatella e salvia 9

La ricetta che vi propongo oggi è un risotto molto delicato che ho mangiato qualche tempo fa al ristorante, ovvero un risotto salvia e stracciatella. E’ un riso in bianco preparato con pochissimi ingredienti, ma di gran successo; vi basta avere del buon riso, della straciatella fresca, uno scalogno e qualche foglia di salvia. Vi consiglio di provare.

Ingredienti per 2 persone

  • 160 gr di riso carnaroli;
  • 80 gr di stracciatella;
  • 5-6 foglie di salvia;
  • 1/2 scalogno;
  • olio extra vergine di oliva;
  • brodo vegetale qb;
  • sale;
  • pepe.

Procedimento

  1. Come prima cosa preparate del brodo vegetale a base di carota, sedano e cipolla;
  2. Quando il brodo è pronto, fate soffriggere lo scalogno tritato finemente in una pentola con un filo di olio per qualche minuto;
  3. Aggiungete il riso e tostatelo per 1-2 minuti mescolando di continuo, poi poco alla volta unite qualche mestolo di brodo ben caldo, la salvia e continuate a mescolare;
  4. Cucinate il riso per circa 17-18 minuti, aggiustando di sale e di brodo. Quando il riso è cotto spegnete il fornello, unite la stracciatella, mescolate brevemente e poi lasciate che il risotto riposi per 2 minuti (coprite con il coperchio o con un panno);
  5. Date una macinata di pepe e poi impiattate il risotto salvia e stracciatella. Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.