Risotto funghi e speck

 

risotto funghi e speck 10

Con questo tempo sempre instabile, che si passa dai 30 gradi un giorno al giorno dopo 15 non sono ancora entrata nel vivo della cucina estiva, difatti ieri sera ho optato per un buon risotto funghi e speck. Quando ero bambina appena finito di mangiare il mio piatto di risotto con i funghi correvo a vedere se nella pentola era avanzato qualcosa…era in assoluto il mio piatto preferito, specie se preparato con i funghi porcini secchi, che sono molto più saporiti. Negli anni ultimi anni ho iniziato ad aggiustarlo a modo mio il risotto della mia infanzia aggiungendo anche lo speck.

Ingredienti per 2 persone

  • 180 gr di riso (arborio, carnaroli o vialone nano);
  • 30 gr di funghi porcini secchi;
  • 40 gr di speck;
  • 1 noce di burro;
  • olio qb;
  • brodo vegetale;
  • 30 ml di panna fresca;
  • sale;
  • pepe.

Procedimento

  1. Come prima cosa bisogna mettere in ammollo in acqua calda i funghi per almeno 30 minuti per farli rinvenire. Scaldate il brodo e nel frattempo in una pentola mettete a cucinare i funghi dopo averli strizzati e tagliati con una noce di burro ed un filo di olio;
  2. Bagnate i funghi con un mestolo di brodo, quando si asciuga del tutto aggiungete il riso, tostatelo per 2 minuti e poi bagnate nuovamente con il brodo continuando a mescolare;
  3. Il riso dovrebbe stare tra i 15 e i 18 minuti a cucinarsi in base al tipo che scegliete. Quando mancano 2 minuti aggiungete lo speck tagliato a pezzetti (tenendo da parte 4 fette per guarnire i piatti) e un filo di panna fresca, aggiustate di sale e pepe;
  4. Quando il riso è cotto lasciatelo fermo 1 minuto con il coperchio prima di impiattare. Servite il risotto  funghi e speck mettendo due fettine di quest’ultimo sopra al riso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.