Ribollita

Ribollita 7

La ribollita è un piatto della tradizione Toscana, in particolare della tradizione campagnola. Si prepara con verdure, fagioli e di pane raffermo, è una zuppa ottima per le serate fredde invernali. La cosa migliore è “ribollire” la zuppa nel forno a legna comunque o in un tegame con un buon fondo spesso per evitare che si attacchi e si bruci al fondo.

Ingredienti per 2 persone

  • 250 gr di pane raffermo;
  • 80 gr di fagioli bianchi secchi;
  • 125 gr di pomodori maturi;
  • 1/4 di verza o cavolo nero;
  • 1 patata piccola;
  • 1 carota;
  • 1 cipolla;
  • 1 gambo di sedano;
  • olio extravergine qb;
  • sale;
  • pepe;
  • 1 peperonicino;
  • prezzemolo;
  • timo.

Procedimento

  1. Lasciate in ammollo i fagioli per almeno 12 ore, quindi scolateli e lessateli in acqua rinnovata;
  2. Nel frattempo rosolate la cipolla, il sedano, la carota tritati e lo spicchio di aglio intero con un filo di olio in un tegame;
  3. Unite i pomodori spellati, il peperoncino, il timo, la patata tagliata a dadini e la verza affettata;
  4. Cucinate a fuoco lento unendo poca acqua. Frullate i fagioli con la loro acqua di cottura ed uniteli poi alla ribollita;
  5. Cucinate per 30 minuti la zuppa, infine aggiustate di sale e pepe, aggiungete del prezzemolo tritato ed un peperoncino;
  6. Prendete due tegami di coccio, disponete sul fondo due strati di pane tagliato in fette sottili, oliate leggermente il pane e poi coprite con la ribollita. A questo punto potete portare in tavola. Buon appetito!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.