Polpettine della Nonna in umido

polpettine in umido 8

La nonna mi preparava sempre le polpette, ed ogni volta in cui le mangio mi sovvengono i ricordi piacevoli della mia fanciullezza e delle ore passate in famiglia, soprattutto d’inverno. Sfiziose e versatili, possono rappresentare un piatto unico oppure essere il gustoso condimenti per una pasta lunga.

Ingredienti

  • Due fette di pan carré;
  • latte 25 ml;
  • 200 gr carne macinata di manzo;
  • un uovo;
  • sale;
  • pepe;
  • olio;
  • cipolla;
  • pomodoro a pezzettoni o passata di pomodoro 300 ml;
  • prezzemolo;
  • farina.

Procedimento

  1. Tagliate i bordi delle fette di pan carré, spezzettate la mollica e mettela in ammollo con il latte, strizzate la mollica e mettete in una terrina assieme alla carne, l’uovo precedentemente sbattuto, sale, pepe e prezzemolo tritato;
  2. Mescolate bene gli ingredienti quindi formate delle piccole palline e passatele nella farina;
  3. Scaldate in una padella dell’olio e cucinate le polpettine su tutti i lati per alcuni minuti (5 circa, dipende dalla dimensione delle polpette) in modo che la carne si cucini ma che l’esterno non si bruci.;
  4. Togliete le polpette dal fuoco e preparate un soffritto di cipolla per il sugo;
  5. Cucinate la cipolla a fuoco dolce alcuni minuti e poi aggiungete il pomodoro, salate, pepate e continuate la cottura per dieci minuti ( potete un pizzico di zucchero al pomodoro per renderlo meno acido);
  6. Aggiungete al sugo le polpette cucinate ancora qualche minuto in modo che si mescolino i sapori.

Potete mangiare le polpettine in umido così, oppure usarle come condimento per una pastasciutta. Io consiglio una pasta lunga, ad esempio una tagliatella.

Enjoy!

polpettine in umido 9

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.