Polpette di melanzana e vitello

polpette di melanzana e vitello 15

Il piatto di oggi sono delle polpette di melanzane e vitello macinato il tutto insaporito con qualche foglia di menta fresca. Se volete farle in una versione più light anziché frigge le polpette cucinatele al forno con appena un filo di olio (ovviamente fritte sono più buone e più croccanti).

Ingredienti per 4 persone

  • 1 melanzana;
  • 300 gr di macinato di vitello;
  • 1 uovo;
  • 5-6 foglie di menta;
  • pangrattato qb;
  • sale;
  • pepe;
  • olio extra vergine di oliva;
  • olio per friggere.

Procedimento

  1. Lavate bene la melanzana e poi cucinatela in forno a 180 gradi per 30 minuti. Togliete la melanzana dal forno, dopodiché spelatela e tagliate la polpa a dadini;
  2. In una padella cucinate il macinato di vitello con un filo di olio, quando la carne è rosolata unite i dadini di melanzana. Cucinate per qualche minuto, aggiustate di sale pepe;
  3. Spostate in una terrina e lasciate che si raffreddino melanzana e carne. Aggiungete quindi la menta tritata, un uovo sbattuto e del pangrattato. Mescolate bene;
  4. Iniziate a formare le polpettone con le mani e poi ripassatele nuovamente nel pangrattato;
  5. Scaldate l’olio per friggere in una padella capiente. Quando è ben caldo iniziate a distribuire le polpette. Cucinate alcuni minuti per lato. Tiratele via quando sono ben dorate e asciugatele su della carta;
  6. Servite le polpette di melanzana e vitello calde o anche fredde (sono buone anche il giorno dopo).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.