Pollo piccante

pollo piccante 9

Questa ricetta per fare il pollo piccante è una delle ricette più apprezzate di mia mamma. Lei ha imparato a farlo così da un’amico che aveva un ristorante. La ricetta nasce per fare l’abbacchio piccante, mia mamma ha sostituito l’abbacchio con il pollo. Se vi piace il pollo e soprattutto se amate il peperoncino vi consiglio di provare a farlo. Potete usare anche un pollo intero tagliato a pezzi oppure il solo petto, in tal caso verrà più asciutto. Le sovracosce a mio avviso sono un buon compromesso.

Ingredienti

  • 1 kg di sovracosce di pollo;
  • 1 bicchiere di vino bianco;
  • 4-5 acciughe;
  • 2 spicchi di aglio;
  • 6 peperoncini piccanti;
  • olio;
  • sale;
  • pepe.

Procedimento

  1. Disossate le sovracosce con un coltellino ben affilato. Tagliate a pezzi il pollo;
  2. In una padella capiente scaldate un filo di olio e poi aggiungete il pollo, fate rosolare alcuni minuti;
  3. Tritate le acciughe, i due spicchi di aglio, i peperoncini assieme all’aceto con il minipinner o con un frullatore;
  4. Unite la salsa ottenuta al pollo, abbassate il fuoco e cucinate fino a che non evapora tutto l’aceto;
  5. Finite di rosolare il pollo e poi servitelo ben caldo.

Se lasciate riposare il pollo piccante qualche ora prima di mangiarlo acquista più sapore. Nel caso che vi avanzi il giorno dopo è ancora più buono, io lo mangio anche freddo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.