Pollo ai peperoni

pollo ai peperoni

Se siete stufi del solito petto di pollo e volete un piatto sfizioso, ma comunque a base di carne bianca, potete provare a fare del pollo ai peperoni. Io ho utilizzato la parte delle cosce e sovracosce, anziché un pollo intero. Ho cucinato il pollo in padella con un cipollotto, dei peperoni, una manciata di olive, una spolverata di origano e qualche goccia di tabasco. Il risultato è da leccarsi i baffi e vi consiglio se non siete a dieta di fare la scarpetta del sugo, perché merita davvero.

Ingredienti per 3-4 persone

  • 4 coscia con sovracoscia (oppure un pollo intero se preferite la parte del petto da almeno 1 kg);
  • 3 peperoni di colore misto;
  • 1 cipollotto;
  • una manciata di olive taggiasche;
  • origano qb;
  • tabasco qb;
  • 6-7 pomodori datterino;
  • olio extra vergine di oliva;
  • sale;
  • pepe;
  • mezzo bicchiere di vino bianco.

Procedimento

  1. Tritate finemente il cipollotto, quindi mettetelo a soffriggere con poco olio in una pentola capiente (possibilmente di un materiale che diffonde bene il calore);
  2. Dopo qualche minuto unite il pollo cucinate, per qualche minuto su entrambi i lati, dopodiché sfumate con il vino;
  3. Quando il vino è evaporato aggiungete i peperoni tagliati a listarelle, le olive, i pomodori a spicchi, qualche goccia di tabasco, una spolverata di origano, sale e pepe. Coprite con un coperchio e cucinate girando di tanto intanto per 30 minuti;
  4. A questo punto togliete il coperchio e fate asciugare il sugo e allo stesso tempo girate il pollo dalla parte della pelle per farla rosolare meglio. Lasciate cucinare per ancora 15-20 minuti;
  5. Quando il pollo è ben dorato portate in tavola, ovviamente dopo aver aggiustato di sale e pepe. Potete accompagnare il pollo con delle patate o anche semplicemente con del buon pane, perché merita fare la scarpetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.