Pasta fresca all’uovo

Per preparare una buona la pasta fatta in casa, bisogna fare una sfoglia elastica e con la giusta consistenza.  Ci sono due diversi metodi,  il più classico, che è anche il più faticoso, che è quello di tirare la pasta con il matterello fino a ridurla ad una sfoglia sottile. L’altro metodo consiste nell’utilizzare l’apposita macchina per tirare le sfoglia.  Lo spessore che darete alla sfoglia dipende dalla preparazione che avete scelto più sottile per le paste ripiene, tipo ravioli e tortellini; più spesso per tagliatelle, tagliolini o fettuccine. Diciamo che indicativamente lo spessore è su 1 mm o 1/2 mm. Un’altra cosa importante per ottenere una buona pasta fresca all’uovo è sicuramente la freschezza delle uova e la buona qualità della farina.

pasta fresca all'uovo 4

Ingredienti

  • 200 gr di farina 00;
  • 1 uovo e 1 tuorlo;
  • 3 cucchiai di acqua tiepida;
  • un pizzico di sale;

Procedimento

  1. Lavorate la farina con l’uovo, un pizzico di sale, il tuorlo, l’acqua ( 3 cucchiai di acqua tiepida, se serve potete aggiungerne ancora 1);
  2. Impastate gli ingredienti a lungo su un piano da lavoro infarinato, fino ad ottenere un’impasto omogeneo ed elastico;
  3. Lasciate che la pasta riposi 20 minuti avvolta nella pellicola ( affinchè non si secchi la pasta), quindi stendete la sfoglia con il mattarello (è sicuramente più faticoso) o con la macchina per tirare la pasta;
  4. Ritagliate la pasta con il formato che volete.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.