Pasta con cavolini di Bruxelles patate e pecorino

pasta con cavolini di Bruxelles, patate e pecorino 7

La ricetta di oggi è una pasta con cavolini di Bruxelles patate e pecorino, come tipo di pasta ho usato delle mezze maniche. Ho cucinato le patate insieme ai cavolini di Bruxelles, in padella con un cipollotto e del brodo vegetale. Ho infine saltato la pasta in  padella con le verdure ed aggiunto il pecorino.

Ingredienti per 2 persone

  • 180 gr di pasta (mezze maniche o penne);
  • 2 patate medie;
  • 1 cipollotto;
  • 200 gr di cavolini di Bruxelles;
  • olio extra vergine di oliva;
  • sale;
  • pepe;
  • brodo vegetale qb;
  • pecorino qb.

Procedimento

  1. Tagliate finemente il cipollotto, quindi cucinatelo in padella con un filo di olio per qualche minuto, nel frattempo pelate le patate, lavatele e tagliatele a dadini;
  2. Aggiungete le patate alla cipolla, rosolatele brevemente e poi irroratele con del brodo vegetale. Pulite i cavolini di Bruxelles, tagliate la parte dura ed eliminate le foglie più esterne. Tagliate a meta i cavoli ed aggiungeteli nelle pentola con le patate;
  3. Condite con sale e pepe, coprite con un coperchio e cucinate per 25-30 minuti (ovvero finche le patate e cavolini non sono ben cotti), aggiungete se serve altro brodo;
  4. Nel frattempo mettete su l’acqua per la basta e quando inizia a bollire, salatela e buttate la pasta. Scolate la pasta al dente, tenendo da parte poca acqua di cottura;
  5. Saltate la pasta in padella con le verdure, poca acqua di cottura, aggiustate di sale e pepe e grattugiate sopra il pecorino. Amalgamate bene il tutto e poi portate in tavola;
  6. Potete aggiungere un filo di olio a crudo sulla pasta con cavolini di Bruxelles patate e pecorino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.