Ossobuchi di tacchino

ossobuchi di tacchino 5

Anziché preparare i classici ossobuchi di vitello o di maiale, oggi ho provato a fare ossobuchi di tacchino…ho improvvisato la ricetta, cucinando la carne con una gremolada di verdure, carote, sedano e cipolla. Non ho usato vino cucinando la carne, ma ho solo aggiunto brodo di carne. Al posto del classico prezzemolo, che si usa per gli ossobuchi di vitello ho insaporito la carne con un rametto di rosmarino e del timo.

Ingredienti

  • 4 ossobuchi di tacchino;
  • 2 carote;
  • mezza cipolla;
  • olio;
  • 1 rametto di rosmarino;
  • timo;
  • brodo qb;
  • sale;
  • pepe.

Procedimento

  1. Preparate un trito grossolano di carota, cipolla e sedano. Cucinate le verdure in padella con un filo di olio per alcuni minuti, dunque aggiungete gli ossobuchi di vitello e rosolateli qualche minuto per lato;
  2. Aggiungete un rametto di rosmarino, uno di timo, sale e pepe. Bagnate con 1-2 mestoli di brodo e cucinate a fuoco basso per 1 ora circa. Coprite la carne con il coperchio;
  3. All’occorrenza bagnate con dell’ altro brodo. Passata un’ora togliate il coperchio, fate asciugare il sugo;
  4. Servite 2 ossobuchi a persona, aggiungendo 2-3 cucchiai di sugo.

Potete accompagnare i vostri ossobuchi con verdure cotte o con della polentina morbida, io li ho accompagnati con dei carciofi saltati in padella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.