Mini hamburger gourmet

mini-hamburger-gourmet

Mi capita spesso di provare a mangiare un hamburger quando esco a cena, sperando di mangiare un ottimo hamburger, ma negli utimi tempi mi sono resa conto che quelli che preparo io a casa sono davvero molto più buoni, forse per la qualità degli ingredienti o forse per l’amore che metto nelle cose che cucino. Potete preparare questo piatto anche proposto come finger food per un aperitivo.

Ingredienti per 2 persone

  • 6 panini al latte mignon misti (sesamo, semi di papavero, semplici);
  • 2 uova;
  • 250 gr di macinato di chianina (o bovino sceltissimo);
  • 2 funghi champignon;
  • 1 peperone rosso;
  • 50 gr di scamorza affumicata;
  • sale.

Procedimento

  1. Lavate il peperone e poi cucinatelo in forno a 180 gradi per 30 minuti. Lasciate che si raffreddi, eliminate la pelle, il picciolo e i semini interni;
  2. Nel frattempo prendete il macinato di chianina, dividetelo in 6 parti, formate delle polpette e schaicciatele leggermente. Avvolgete gli hamburger nella pellicola e lasciate riposare in frigorifero per almeno 30 minuti;
  3. Rompete le uova in una ciotola, sbattetele leggermente, unite sale e pepe. Cucinate le uova in un padellino con un filo di olio 3 minuti per lato. Togliete la frittata dal fuoco e tagliate in sei parti;
  4. Tagliate i funghi a fette spesse e scottatele sulla piastra insieme agli hamburger. Rosolalte bene, aggiustate di sale. Passate anche i peperoni brevemente sulla piasta e pure la scamorza tagliata in sei parti;
  5. Scaldate i panini migon tagliati a metà, quindi iniziate a comporre i mini hamburger gourmet farcendo ogniugno con una foglia di insalata, un hamburger, una fettina di frittata, la scamorza, un pezzo di peperone e una fettina di funghi. Richiudete i panini con uno stecchino e portate in tavola. Potete accompagnare i mini hamburger con delle patatine fritte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.