Frico di patate

Frico 8

Il frico è uno dei piatti cardine della cucina locale friulana: storicamente questo mix era perfetto per i contadini che dovevano lavorare nei campi o svolgere altre mansioni “pesanti”: in quei casi l’ipercaloricità non era un problema, anzi!
Il segreto è usare formaggi a stagionature diverse, sotto troverete due esempi di latteria, vi invito comunque a sperimentare combinazioni diverse.

Ingredients

  • formaggio latteria friulano 30 giorni 500 gr;
  • formaggio montasio 60 giorni 500 gr;
  • 4-5 patate;
  • olio;
  • sale;
  • pepe;

Procedimento

  1. Sbucciate le patate, lavatele, asciugatele e tagliatele a pezzettini. Cucinate le patate in una padella con un po’ di olio per 20-30 minuti in base allo spessore. Vanno salate e pepate;
  2. Intanto tagliate i formaggi a cubetti. Tenendo le patate sul fuoco aggiungete il formaggio e premete verso le patate in modo che si ammorbidisca e si fonda con esse;
  3. Lasciate cucinare per una decina di minuti o comunque finché non vedete che patate e formaggio sono diventate un tutt’uno, quindi girare il frico aiutandovi con una paletta e una forchetta oppure come se fosse una frittata aiutando i con un piatto;
  4.  Non preoccupatevi se si rompe perché poi si ricompattera’ cucinandosi. Se vedete che lascia tanto liquido cercate di eliminarne un po’;
  5.  Continuate la cottura finché non vedete che si forma una bella crosta su entrambi i lati. Se serve giratelo ancora;
  6. Impiattate il frico, tagliatelo a fettine e servitelo con della polenta abbrustolita.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.