Cous cous di verdure e polpette vegetariane

Ieri sera per cena ho preparato una cena vegana a base di cous cous integrale, cucinato con zucchine, friggeteli, funghi champignon e cipolla rossa caramellata, ho accompagnato il cous cous con delle polpette vegetariane a base ceci lessi e melanzane. Questo piatto di cous cous di verdure e polpette vegetariane è un piatto unico leggero e gustoso.

Ingredienti

  • 200 gr di ceci lessi;
  • 1 melanzana;
  • 140 gr di cous cous integrale;
  • 1 spicchio di aglio;
  • 4 friggitelli;
  • 2 zucchine;
  • 300 gr di funghi champignon;
  • 1 cipolla rossa;
  • aceto di mela qb;
  • 2 cucchiai di zucchero;
  • olio extra vergine di oliva qb;
  • sale qb;
  • prezzemolo;
  • pangrattato qb;
  • 200 ml di acqua;
  • pepe qb;
  • curcuma qb.

Procedimento

  1. Come prima cosa tagliate la melanzana a dadini, dopo averla lavata con cura. Cucinate la melanzana in padella con uno spicchio di aglio ed un filo di olio per 10 minuti. Aggiustate di sale e pepe ed unite il prezzemolo tritato. Lasciate che le melanzane si raffreddino, quindi tritate insieme ai ceci;
  2. Unite del pangrattato alla crema di ceci e melanzana ottenuta, andate a formare delle piccole polpette e ripassatele nel pangrattato. Cucinate le polpette in forno a 180 gradi per 30 minuti, mettendo le polpette in una teglia con un filo di olio;
  3. Tagliate a fettine sottili la cipolla rossa e caramellatela in padella cucinandola con un filo di olio, 2 cucchiai di zucchero e dell’aceto di mela. Tagliate le restanti verdure a dadini e fettine. Cucinate le verdure in padella per 20 minuti, unendole alla cipolla. Insaporite con sale, pepe e curcuma;
  4. Cucinate il cous cous a questo punto. Mettete a scaldare l’acqua e salatela leggermente. In un altra casseruola sgranate il cous cous con un cucchiaio di olio. Versate sopra l’acqua, mescolate brevemente e poi coprite con un coperchio per 5 minuti;
  5. Condite il cous cous con la padellata di verdure. Servite il cous cous di verdure con le polpette vegetariane.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.