Cous cous di mare

cous cous di mare 8

Il cous cous è un alimento tipico del Nordafrica e della Sicilia occidentale, è formato da granelli di semola cotti al vapore, viene utilizzato per accompagnare verdure, carne o pesce. Nella ricetta che segue ho preparato il cous cous di mare condito con polipo e gamberetti lessi, avocado, pomodori datterini a dadini, olive taggiasche e un po’ di prezzemolo tritato

Ingredienti per 4 persone

  • 1 polipo da 500 gr;
  • 250 gr di gamberi;
  • 250 gr di cous cous integrale;
  • 1 lime;
  • 1 avocado;
  • 200 gr di pomodori datterini;
  • 20 olive taggiasche;
  • prezzemolo qb;
  • olio extravergine di oliva qb;
  • sale.

Procedimento

  1. Lessate il polipo, dopo averlo lavato con cura e battuto con il matterello per renderlo più morbido. Cucinate in pentola a pressione per 15 minuti o 30-40 minuti in pentola normale (da quando inizia a bollire). Lasciate che il polpo si raffreddi nell’acqua di cottura, dopodiché spellate il polipo. Dividete la testa dai tentacoli ed iniziate a tagliare a pezzetti questi ultimi e anche la testa;
  2. Lavate i gamberi sotto l’acqua corrente e poi cucinateli un minuto in acqua bollente, scolateli, fateli raffreddare. Staccate la testa, le zampette e il carapace, quindi incidete il dorso e sfilate le interiora;
  3. A questo punto mettete il cous cous in un pentolino con due cucchiai di olio, sgranate il cous cous e poi versateci sopra e 200 ml di acqua bollente leggermente salata, mescolate per un minuto. Spegnete il fuoco e coprite con un coperchio;
  4. Mentre si cucina il cous cous lavate e tagliate i pomodori datterino a dadini, quindi metteteli in un colino con un pizzico di sale, in questo modo perdono la loro acqua. Prendete poi l’avocado, tagliatelo a metà e togliete la buccia, quindi tagliate a dadini e spremeteci sopra il succo del lime in modo con non si ossidi;
  5. Dopo 5 minuti il cous cous è cotto. A questo punto spostate il cous cous in una ciotola capiente ed aggiungete il polpo tagliato a pezzi, i gamberetti sgusciati, l’avocado a dadini, i pomodori anch’essi a dadini, le olive, un peperoncino ed infine il prezzemolo tritato;
  6. Mecolate bene tutti gli ingredienti, assaggiate e vedete se manca sale e olio, in tal caso aggiustate e poi servite il cous cous di mare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.