Cavolfiore gratinato al forno

cavolifiore gratinato al forno 3

Il cavolfiore è un’ortaggio ricco di vitamine, potassio e zolfo. E’ adatto come alimento per le diete e viene usato anche per curare infezioni varie. Durante la cottura il cavolfiore emana un odore molto forte, che può essere attenuato aggiungendo un pezzo di mollica di pane bagnata con aceto nella padella. Ammetto di non essere mai stata un’amante di questo ortaggio, però mi sono proposta di iniziare a mangiarlo perché dicono che faccia molto bene. Oggi vi propongo il cavolfiore gratinato al forno, quindi lessato e poi cotto al forno con besciamella e Parmigiano.

Ingredienti

  • 1 cavolfiore;
  • 500 ml di latte;
  • 50 gr di burro;
  • 50 gr di farina;
  • noce moscata;
  • 30 gr di Parmigiano;
  • limone;
  • sale;
  • pepe.

Procedimento

  1. Pulite il cavolfiore, lavatelo accuratamente sotto l’acqua corrente. Lessatelo in acqua salata per circa 25 minuti dal momento del bollore;
  2. Scolate il cavolfiore e lasciatelo da parte. Preparate la besciamella mettendo sciogliere il burro in un pentolino, di seguito aggiungete pian piano la farina mescolando con la frusta per non formare grumi;
  3. Intanto scaldate il latte, quando e’ caldo unitelo al burro e continuate a mescolare lasciando sul fuoco fino a che non inizia a bollire, quindi aspettate uno due minuti e togliete dal fuoco;
  4. Aggiungete sale e noce moscata alla besciamella. Riscaldate il forno a 200 gradi. Tagliate il cavolfiore in più pezzi, conditelo con olio, mezzo limone spremuto (affinché non si scuriscano), sale e pepe;
  5. Mettete il cavolfiore in una teglia da forno e coprite con la besciamella. Date una spolverata di Parmigiano ed infornate;
  6. Cucinate i cavolfiori per 20 minuti circa, sfornate e servite ben caldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.