Carne alla contadina

Carne alla contadina 6

Perché il nome carne alla contadina? Non lo so bene nemmeno io il motivo per cui abbia dato alla carne questo nome, la ricetta nasce come una variante della carne alla pizzaiola, a cui ho aggiunto zucchine, funghi champignon ed olive. E’ una ricetta semplice, fatta con ingredienti “poveri” e di preparazione abbastanza veloce: l’ho improvvisata con le cose che avevo a disposizione nel frigorifero. Potete variare le verdure magari, aggiungendo dei peperoni o delle carote, in base a quello che avrete a disposizione.

Ingredienti per 2 persone

  • 6-8 fettine di manzo tagliate molto fini;
  • 200 gr di polpa di pomodoro;
  • 2 zucchine;
  • 5-6 funghi champignon;
  • 5-6 olive nere;
  • 2 spicchi di aglio;
  • olio qb;
  • sale;
  • pepe.

Procedimento

  1. In una padella capiente rosolate gli spicchi di aglio con un filo di olio, aggiungete poi la polpa di pomodoro, sale e pepe. Dopo circa 5 minuti unite le zucchine tagliate alla julienne, i funghi champignon a fettine e le olive;
  2. Lasciate che le verdure si cucinino per 10-15 minuti poi aggiungete le fettine di carne, coprite con il coperchio e lasciate che si cucinino un paio di minuti per lato;
  3. Aggiustate di sale e pepe e poi servite la carne alla campagnola.

P.s. Se volete un consiglio: preparate la carne per tempo e lasciate che si insaporisca bene con le verdure e il sughetto, io l’ho preparata a pranzo e mangiata la sera.

ALTRE RICETTE CHE TI POTREBBERO PIACERE

Filetto in crosta Spesso, anche al supermercato, è possibile trovare dei filetti di piccole dimensioni, chiamati medaglioni, e magari ...
Picañha al sale La Picañha è un taglio di carne tipico della cucina brasiliana, ovvero il codone di manzo, è un taglio di carne di f...
Koftas di manzo 31 L'altra sera ho preparato una cena in stile mediorentale. Ho fatto dell'hummus di ceci e hummus di melanzane, dell...
Couscous con verdure e pesce spada Il couscous è un piatto che si è resta ad essere mangiato sia caldo che freddo, infatti ogni volta che lo preparo ce...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.