Braciole di maiale scaloppate

Braciole di maiale scaloppate 8

E’ la prima volta che provo a cucinare le braciole di maiale come scaloppine, ho deciso di cucinarle così perché spesso facendole alla griglia la carne diventa dura. Spesso per cucinare la carne bianca (che è meno grassa) si usa la farina per isolare i liquidi della carne in modo che resti più tenera, così ho deciso di fare la stessa cosa con la carne di maiale. Ho dato sapore alle braciole con limone e spezie varie.

Ingredienti

  • 4 braciole di maiale;
  • 1 noce di burro;
  • mezzo bicchiere di vino bianco;
  • 1 limone;
  • farina qb;
  • spezie varie (timo, rosmarino,..);
  • sale;
  • pepe.

Procedimento

  1. Battete le braciole di maiale con il batticarne e poi passatele nella farina facendo aderire bene su tutti i lati;
  2. Sciogliate una noce di burro in una padella capiente, quindi rosolate le braciole per alcuni minuti. Aggiungete le spezie tritate, sale e pepe;
  3. Quando il vino è completamente evaporato aggiungete il succo di limone  allungato con dell’acqua,in cui avrete precedentemente sciolto un cucchiaio di farina;
  4. Fate asciugare il sugo per qualche minuto. Servite le braciole di maiale scaloppate con il sugo di cottura e della verdura cotta ( io le ho accompagnate con degli spinaci saltati in padella con il burro).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.